VEIT HEINICHEN presenta "Borderless" edizioni e/o

Colloquia con l’autore Alex Pessotto giornalista de Il Piccolo La presentazione avrà luogo presso la Corte Marco d’Aviano di Palazzo Torriani GRADISCA D’ISONZO (GO) In caso di maltempo la presentazione avrà luogo nella sala del Consiglio Comunale di Palazzo Torriani GRADISCA D’ISONZO (GO)

  21:00
Palazzo Torriani - Gradisca d'Isonzo (GO)
Ubik Gorizia
  Locandina
Palazzo Torriani - Gradisca d'Isonzo (GO)

Borderless. Ediz. italiana

Heinichen Veit

E/O (2020)
18 €
 9788833571805
Xenia Ylenia Zannier ha perso i genitori appena nata: entrambi sono morti durante il terremoto che ha devastato il Friuli nel 1976. È stata adottata dalla zia materna e dal marito, che avevano già un figlio di dieci anni, Floriano, da subito affezionatosi alla bambina che lo considererà sempre l'amatissimo fratello maggiore. Nel 1990 Floriano, nel frattempo entrato nella guardia di finanza a Trieste, viene ingiustamente accusato e processato per tentato omicidio e tre giorni dopo l'udienza si impicca in cella. La strada di Xenia, oggi commissaria a Grado, incrocia ripetutamente quella della senatrice Romana Castelli de Poltieri, donna senza scrupoli corresponsabile della morte del fratello e implicata in una rete di corruzione internazionale. Con l'uccisione dell'amico e giornalista austriaco Jordan S. Becker e l'arrivo di una nave carica di profughi siriani, le indagini portano Xenia ad attraversare un continente europeo crocevia di traffici illegali e di manovre politiche eversive.